GLI EVENTI IN PROGRAMMA…

Sciolte le riserve sulla location milanese di 59 alla terza: sarà il centralissimo Parco Sempione ad ospitare il tentativo meneghino di Enzo Caporaso.
“Una location straordinaria e prestigiosa, un percorso che ben conosco avendo partecipato al campionato italiano di 24 ore proprio su quei viali, nel 2012; un tracciato che, oltre alle sue meravigliose caratteristiche, dispone anche di tutti servizi necessari a chi ha appena terminato una maratona, presenti nell’Arena Civica”.
Con queste parole di gratitudine Enzo ha accolto la disponibilità espressa dal Comune di Milano che, nella persona dell’Assessore Roberta Guaineri, ha accolto fin dalla prima presentazione, con grande entusiasmo, l’idea che un Guinness World Record del genere sbarcasse in città. Sarà, dunque, il Parco Sempione ad ospitare il 29 luglio la seconda tappa di RUN TO MI, le due ultramaratone che di fatto terranno a battesimo i due percorsi
.

IN EVIDENZA…
Giro Italia Run!

RUN TO MI: la prima tappa


Ha preso ufficialmente il via la rincorsa ad un nuovo record di corsa di resistenza di Enzo Caporaso.
Giovedì sera alle ore 19.00 un folto gruppo di appassionati di ultradistanze ha affollato i viali del Parco Ruffini a Torino per la prime delle due prove previste dall’evento RUN TO MI, tappa di avvicinamento alla sfida di Caporaso, 59 alla terza, che andrà in scena tra i prossimi 7 settembre e 4 novembre tra Torino e Milano.

A testare caparbietà e tenacia del popolo delle Ultra, oltre ai 42.400 metri previsti, ci si è messo anche un violento temporale che ha flagellato i viali del parco per le prime due ore di gara senza tuttavia minare minimamente il desiderio di tutti di arrivare in fondo.
Nonostante il clima di festa e un primo giro corso tutti insieme, il vincitore Stefano Romano (Giro Italia Run), ha fatto registrare un discreto crono, chiudendo in 3h.21’,12”.
Ci tenevo ad essere presente a questo primo atto ufficiale della nuova sfida di Enzo, non potevo mancare, anche se sabato prossimo sarò impegnato nella 100 Km di Asolo e dunque ho preferito non tirare, proverò a fare meglio alla tappa di Milano
Piazza d’onore per Alessandro Ponchione (ASD GATE CRAL Inps Asti) in 3h.26’.53”, seguito dal mitico Giorgio Papurello (9,92 Running ASD Bologna) in 3h.31’.19”.
Anche se con tempi decisamente più alti, la gara tra le donne è stata molto avvincente: non è un caso, infatti, che la vincitrice Albarosa Fiore (Cral GTT) l’abbia spuntata con 4h.58’.04”, per soli 8” sulla seconda arrivata Maria Grazia Montabone (Atletica Giò Rivera), mentre più distanziata è giunta terza la regina dell’ultramaratona nazionale, Angela Gargano (Barletta sportiva), ma ampiamente giustificata essendo reduce da una “vacanza” in Austria dove ha concluso appena domenica scorsa un ciclo di 10 maratone consecutive.
Caporaso che mirava ad un tempo intorno alle 4 ore, ha invece chiuso in scioltezza in 4h.29’.09 giungendo ottavo per aver lasciato al suo compagno dal primo all’ultimo giro, con il quale si accingeva a varcare per mano il traguardo, la settima piazza. “Antonio mi aveva detto essere privo di allenamento, confessato il suo desiderio di voler partecipare solo per poter dire <> e che avrebbe corso solo 10 dei 21 giri previsti. Ne ho allora approfittato per imbottirlo durante i primi giri, di “pillole” che compongono il mio bagaglio di esperienza, che evidentemente hanno sortito effetto essendo poi riuscito a terminare e con un ultimo giro record. È possibile che se non mi fossero toccate soste “operative” e avessi tenuto la media al giro che avevo in mente, avrei potuto fare qualche minuto in meno, ma quello che contava oggi non era il tempo quando valutare il livello di fatica al termine della corsa e le sensazioni sono molte positive

Tra i protagonisti di serata anche il recordman nazionale per numero di maratone/ultra corse, Vito Piero Ancora, che proprio a Torino ha collezionato il traguardo delle 1100, giunto a Torino in compagnia del Presidente del Club Super Marathon Italia, Paolo Gino anche lui al via.

Alla fine grande soddisfazione per tutti, oltre che per merito degli infaticabili volontari anche per il prezioso lavoro dei Giudici Fidal del Comitato Regionale Piemontese e anche perché ognuno è potuto tornare a casa con la maglia tecnica, la medaglia e il premio di partecipazione riservato a tutti gli iscritti, che spetteranno il 29 luglio anche a tutti gli iscritti della tappa lombarda.

Appuntamento, adesso, il 29 luglio a Milano, dove oltre che correre si potrà partecipare alla doppia festa post gara che vedrà Caporaso varcare il secondo 59 della sua sfida, essendo il giorno del suo compleanno, oltre a festeggiare il ritorno dagli States del Team Brugola, impegnato a seguire l’avventura di Simone Leo alla Badwater.

CLASSIFICHE FINALI – 1a RUN TO MI

RECORDANDO – 6 ORE DI TORINO
Giro Italia Run!

Per il decimo anno consecutivo il 4 marzo torna Recordando, un evento che offre la possibilità di svegliare i muscoli dal torpore invernale.
Con un menù composto da 10 km o 6 ore, individuale o a squadre, Recordando è in grado di soddisfare tutti i palati o meglio tutte le gambe.
Come sempre si correrà sull’anello di due km, che nel 2015 ospitò il campionato mondiale di 24 ore: un motivo in più per non mancare a questa festa dello sport.
La splendida cornice del Parco Ruffini, impreziosita da partenza e arrivo sulla pista dello stadio Primo Nebiolo, rappresenta un valido motivo in più per non perdere l’occasione per poter dire “io c’ero”.
Per la quarta volta andrà in scena il Campionato di Società di 6 ore, gara che segue un regolamento molto semplice: ogni Società può schierare una o più squadre, composte da almeno tre elementi, anche miste.
Al termine delle sei ore verrà fatta la somma dei chilometri percorsi da ogni singolo rappresentante e con i totali si determinerà la classifica della squadra vincitrice.
Una formula, questa, che ha incontrato il gradimento di un numero di Società sempre crescente, un’occasione anche per creare nuove forme di aggregazione nelle varie Società.
Per le squadre che dovessero iscrivere quattro o cinque atleti, il conteggio verrà fatto sui tre migliori chilometraggi.
Le Società che si iscriveranno a questa speciale classifica un premio lo hanno già conquistato. Infatti, la quota d’iscrizione per le Società partecipanti è ridotta a €25 per ogni singolo atleta, contro i 30 previsti per l’iscrizione alla gara individuale.
La partenza di tutte il distanze è fissata alle ore 10:00 di domenica 4 marzo.
Nonostante l’evento coinciderā con la tornata elettorale, non è previsto alcun tipo di problema visto che tutto avviene nella sicurezza di un parco chiuso al traffico e dunque senza alcuna interferenza con la viabilità e senza la necessità di intervento di forze dell’ordine.

Vi aspettiamo numerosi!!!

[Per approfondimenti vai alla sezione EVENTI oppure clicca sull’icona qui sotto]


24 Ore di TORINO
Giro Italia Run!

I prossimi 21 e 22 aprile si rinnoverà per il decimo anno consecutivo l’appuntamento con la 24 Ore di Torino.
La gara dopo il timido esordio del 2009, che vide ai blocchi di partenza 32 partecipanti al via dello starter di eccezione Marco Olmo, è cresciuta al punto di aggiudicarsi nel 2015 l’onore di ospitare il Campionato del Mondo di specialità.
L’appeal internazionale della 24 Ore di Torino trova oggi riscontro nelle centinaia di iscritti, provenienti ogni anno da diversi paesi d’Europa e regioni d’Italia.
Il merito di questo successo va ricercato sicuramente nella formula della manifestazione, che fa della 24 Ore di Torino un vero e proprio festival della ultramaratona.
Infatti, oltre alla prova regina sulle 24 ore, vi è per chi desidera avvicinare il mondo della ultramaratona la possibilità di scegliere altri due traguardi: quello della 6 ore è quello della 100 km.
Ritorna, poi, da quest’anno anche la divertente gara a staffetta, nella quale i team composti da 8 elementi (che devono correre tre frazioni di un’ora ciascuno intervallate da 7 di riposo) si affronteranno per entrare nell’Albo d’oro della manifestazione.
La gara è inserita nel calendario internazionale ed è insignita di Bronze Label Iau, un motivo in più per non mancare all’appuntamento tra i viali del parco Ruffini, dove ogni anno si radunano migliaia di spettatori per assistere alle performance degli stacanovisti del chilometro.

La partenza è fissata per tutte le distanze, alle ore 10.00 di sabato 21 aprile.

Vi aspettiamo numerosi!!!

[Per approfondimenti vai alla sezione EVENTI oppure clicca sull’icona qui sotto]


Royal Half Marathon
Giro Italia Run!

La Royal Half Marathon, giunta quest’anno alla sua VIII edizione, può essere ormai considerata a pieno titolo una classica del calendario nazionale di mezza maratona. La sua particolare collocazione in calendario ne fa un appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati.
La Royal Half Marathon nasce nel 2010 nel tentativo di coniugare felicemente sport e solidarietà.
Forte di un percorso suggestivo, la gara propone 3 distanze:
Mezza Maratona: Km 21,097
Gara breve: Km 6 non competitiva
MONGE Pet Race: un’occasione di sport e solidarietà, in compagnia dei nostri piccoli amici.

La gara ha dimostrato fin dalla prima edizione di avere le carte in regola per affermarsi tra le stracittadine più amate dai torinesi, prova ne siamo gli oltre 2000 partecipanti dell’edizione 2012.

Il percorso, ormai collaudato, misurato ed approvato dalla FIDAL, prevede dall’edizione 2013 partenza e arrivo in Piazza Vittorio a Torino. Una caratteristica particolarmente apprezzata dalle migliaia di concorrenti che in questi anni hanno scelto la Royal Half Marathon per vivere la propria passione, è data dal percorso suggestivo, completamente chiuso al traffico anche perché in pratica solo il primo chilometro (e da quest’anno l’ultimo) vengono percorsi su strade normalmente in uso alla viabilità: il 90% della gara passa infatti lungo le sponde del fiume Po per tuffarsi poi nel Parco del Meisino, che conduce i concorrenti a San Mauro, città che fin dalla prima edizione riserva alla corsa una grandissima attenzione e che la gara attraversa nel centro storico, garantendo così agli atleti oltre alla possibilità di scoprire veri tesori d’arte anche il sostegno degli abitanti diventati ormai grandi appassionati dell’evento.

Vi aspettiamo numerosi!!!

[Per approfondimenti vai alla sezione EVENTI oppure clicca sull’icona qui sotto]


100 Km delle Alpi
Giro Italia Run!

“La 100 Km più bella del mondo”.

Spesso basta iscriversi ad una qualsiasi gara sulla distanza in giro per il mondo per ascoltare un’affermazione di questo tipo. La voce, per quanto spesso non del tutto usurpata, viene naturalmente messa in giro dagli stessi organizzatori che, fedeli al proverbio: “Ogni scarrafone e’ bello a mamma sua” (anche uno scarafaggio per la sua mamma è bello), sono convinti che più bella della loro gara non ce ne siano!
Anche noi de “Il Giro d’Italia Run” non sfuggiamo naturalmente a questa convinzione, anche se analizzando a fondo i “perché”, quasi viene da crederci.
La 100 Km delle Alpi si sviluppa su un percorso in linea tra le città di Torino e Foglizzo. Partire dal capoluogo sabaudo alla volta della Val Chiusella, che abbraccia rapidamente con le sue maestose e avvolgenti cime il “viaggiatore”, è già di per se un buon motivo per credere alla verità dell’affermazione; se aggiungiamo poi l’infinità di sorprese che si incontrano lungo il percorso, ecco allora farsi largo l’idea che allora l’affermazione non sia poi così azzardata.
Si aggiunga che la 100 Km delle Alpi, poi, riprende un’antica tradizione sulle lunghe distanze, attività che in Italia proprio dalla nostra città prese il via nel lontano 1963.

Il percorso, ormai collaudato, misurato ed approvato dalla FIDAL, prevede la partenza dal cuore di Torino (Piazza castello), per arrivare – “con il cuore” – nel cuore di Foglizzo, dove nel cortile del Castello è situata l’Area accoglienza, dopo aver attraversato 18 comuni del Piemonte: Torino, Leini, Lombardore, Feletto, Agliè, Baldissero Canavese, Vidracco, Vistrorio, Alice, Lessolo (i Comuni che accompagnano la gara fin dalla prima edizione), Fiorano, Loranzè, Colleretto Giacosa, Perosa Canavese, Scarmagno, Romano Canavese, Strambino, Mercenasco, Candia, Caluso e Foglizzo.

Una caratteristica particolarmente apprezzata dalle centinaia di concorrenti che in questi anni hanno scelto la 100 Km delle Alpi per vivere i loro 100 Km di emozioni, è data dal fatto che la corsa non si limita a transitare sul territorio dei singoli Comuni, ma li attraversa tutti, uno per uno, nel loro centro storico, garantendo così agli atleti oltre alla possibilità di scoprire veri tesori d’arte anche il sostegno degli abitanti diventati ormai grandi appassionati dell’evento.

Vi aspettiamo numerosi!!!

[Per approfondimenti vai alla sezione EVENTI oppure clicca sull’icona qui sotto]


RUN TO MI
Giro Italia Run!

Oramai la notizia viaggia già sui social ma ci toccherà aspettare il 10 luglio per scoprire quale sarà la nuova sfida di Enzo Caporaso.

Tutti i particolari saranno infatti svelati martedì 10 luglio, presso Palazzo Civico (Piazza Palazzo di Città 1) nella conferenza stampa di presentazione, convocata per le ore 10.45, presenti oltre al protagonista l’Assessore allo Sport della Città di Torino Roberto Finardi, la Presidente del Comitato Regionale Fidal Rosa Maria Boaglio, il giornalista Gianpaolo Ormezzano.
Tutto ciò che è importante sapere ora, è che in attesa di vedere Enzo all’opera si potrà sostenere il suo tentativo, partecipando giovedì 12 luglio con partenza alle ore 19.00 nella splendida cornice del Parco Ruffini a Torino ed ancora a Milano il 29 luglio, con partenza “classica” fissata per le ore 09.00, alle due tappe “ultra” che compongono l’evento RUN TO MI.

Clicca sull’icona REGOLAMENTO per saperne di più e su quella ISCRIVITI per non perdere l’occasione di poter dire “io c’ero”.



REGOLAMENTO




ISCRIVITI

SCUOLA MARATONA
Giro Italia Run!

Torino, 4 giugno 2018

Andata in archivio la Royal Half Marathon (20 maggio) e in attesa della 100 Km delle Alpi del prossimo 6 ottobre, due nuovi appuntamenti estivi entreranno a far parte dei nostri eventi.
Si tratta di due maratone, entrambe approvate Fidal, che si correranno rispettivamente a Torino (Parco Ruffini) giovedì 12 luglio con partenza alle ore 19.00 ed a Milano (Parco Nord) domenica 29 luglio con partenza alle ore 09.00.

La particolarità condivisa dalle due corse è che la distanza verrà coperta su circuito: uno sarà quello collaudato del record delle 51 maratone consecutive di Enzo Caporaso; l’altro, invece, il primo di una serie di Ring Target Marathon, che entro fine anno sarà possibile trovare in diverse città del mondo.
I due eventi, oltre a promuovere il progetto “Ring Target Marathon”, saranno anche il punto di partenza di un nuovo progetto che verrà presentato il 10 luglio a Torino ed a Milano, teso a supportare quello di “Scuola Maratona”, vale a dire un progetto charity da attuare attraverso una raccolta di fondi promossa tra le organizzazioni di eventi sportivi, che saranno invitate a devolvere parte dei ricavati dalle iscrizioni al progetto stesso.
Sebbene non ancora ufficialmente avviato, ci sono già società che hanno deciso di destinare parte del ricavato raccolto in organizzazioni di eventi di loro produzione al progetto “Scuola Maratona”.

Non appena individuata l’area geografica in cui sorgerà “Scuola Maratona”, sarà possibile fissare un costo al mq. Questo dato sarà molto importante, poiché ci darà l’opportunità di realizzare delle speciali stelle (una pero ogni mq), che andranno ad adornare una parete dell’edificio in una sorta di “Wall of Fame” dedicata ai donatori.

Il bilancio di “Scuola Maratona” sarà pubblico, così come trovate pubblicato il progetto per edificare una Scuola, che verrà costruita in un’area geografica del Mondo in cui ve ne sia un’effettiva necessità e la cui ubicazione è oggetto di valutazione in collaborazione con la realtà Salesiana.
Al più presto sarà reso noto il Regolamento delle due maratone, vi aspettiamo:
12 LUGLIO TORINO, PARCO RUFFINI
29 LUGLIO MILANO, PARCO NORD

ISCRIZIONI 2018
Giro Italia Run!



CLICCA QUI per iscriverti a RECORDANDO 2018

CLICCA QUI per iscriverti alla 24 Ore di TORINO 2018

CLICCA QUI per iscriverti alla ROYAL HALF MARATHON 2018

CLICCA QUI per iscriverti alla manifestazione RUN TO MI

CLICCA QUI per iscriverti alla 100 Km delle ALPI 2018

Nostri Partner