LE GARE IN PROGRAMMA NEL 2018

100 KM delle ALPI
Giro Italia Run!

La 100 Km delle Alpi, si sviluppa su un percorso in linea tra le città di Torino e Foglizzo. Si parte dal capoluogo sabaudo alla volta della Val Chiusella, che abbraccia rapidamente con le sue maestose e avvolgenti cime il “viaggiatore”, ma un’infinità di altre sorprese si incontrano lungo il percorso.
La corsa riprende un’antica tradizione sulle lunghe distanze, attività che in Italia proprio dalla nostra città prese il via nel lontano 1963. Fu proprio nel 1963, infatti, che si inaugurò l’era dell’ultramaratona con una corsa di circa 100 Km su un percorso tracciato sulle strade che univano Torino e Saint Vincent. A quella originale scommessa gli iscritti, veri pionieri delle ultra distanze furono solo 12 e la vittoria arrise a due di loro che varcarono il traguardo abbracciati dopo 18h30’.
La sfida era ormai lanciata e, in un crescendo di partecipazione, fu disputata ininterrottamente fino al 1987, edizione che vide la vittoria di Boris Bakmaz.
Sospesa dal 1988 al 1995, fu oggetto di un revival il 18 maggio 1996, che vide però la partenza invertita e l’arrivo a Feletto dopo 75 km. Infine, ultimo tentativo (26a edizione effettiva) il 27-28 settembre 1997, arrivati 70. Fu quella l’ultima 100 Km su strada che si corse in Piemonte fino al 2009, quando dopo 12 anni di assenza, l’animo ultra dei fondatori de Il Giro d’Italia Run decise che era ora di riportare l’ultra distanza sul territorio che l’aveva vista nascere.
50 anni di storia dell’ultramaratona in Piemonte hanno creato diverse “leggende” come ad esempio Attilio Liberini e Boris Bakmaz, plurivincitori della Torino – Saint Vincent, e ancor oggi in attività.
In particolare ci piace ricordare come Liberini dopo i successi giovanili alla Torino – Saint Vincent prese parte alla prima edizione della 100 Km delle Alpi, quella del 2009, classificandosi ultimo in 18h. Siamo sicuri che tra i ricordi più belli di Attilio resterà a lungo l’immagine di quel traguardo varcato all’alba di una domenica di ottobre quando al suo arrivo fu accolto come il vincitore.
Un’altra particolarità della 100 Km delle Alpi sono le decine di esordienti sulla distanza che la gara può vantare, a riprova di quanto vero ci sia nell’affermazione: “volere è potere”.

Vi aspettiamo numerosi!!!

AGENDA E PROGRAMMA
Giro Italia Run!

Corsa in linea di 100 chilometri con partenza da Torino ed arrivo a Foglizzo.
La partenza degli atleti è fissata alle ore 10.00 di sabato 6 ottobre.


QUOTE DI ISCRIZIONE
Giro Italia Run!

La quota di iscrizione alla competizione è così definita:

40 euro per pagamenti pervenuti entro il 15 settembre
50 euro per pagamenti pervenuti oltre tale data

IL PERCORSO di GARA
Giro Italia Run!

Il percorso, ormai collaudato, misurato ed approvato dalla FIDAL, prevede la partenza dal cuore di Torino (Piazza castello), per arrivare, “con il cuore”, nel cuore di Foglizzo dove nel cortile del Castello è situata l’area accoglienza, attraversando 18 comuni del Piemonte: Torino, Leini, Lombardore, Feletto, Agliè, Baldissero Canavese, Vidracco, Vistrorio, Alice, Lessolo (Comuni che accompagnano la gara fin dalla prima edizione), Fiorano, Loranzè, Colleretto Giacosa, Perosa Canavese, Scarmagno, Romano Canavese, Strambino, Mercenasco, Candia, Caluso e Foglizzo.
Una caratteristica particolarmente apprezzata dalle centinaia di concorrenti che in questi anni hanno scelto la 100 Km delle Alpi per vivere i loro 100 Km di emozioni, è data dal fatto che la corsa non si limita a transitare sul territorio dei singoli Comuni, ma li attraversa tutti, uno per uno, nel loro centro storico, garantendo così agli atleti oltre alla possibilità di scoprire veri tesori d’arte anche il sostegno degli abitanti diventati ormai grandi appassionati dell’evento.


Castello di Foglizzo

SERVIZI
Giro Italia Run!

Il compito organizzativo consiste nell’allestire sul percorso un punto di ristoro circa ogni 5 chilometri e presidiare gli incroci dove occorre.
L’allestimento dei suddetti punti ristoro è curato dall’organizzazione con l’ausilio dei volontari di ogni singolo comune attraversato.
Dunque, ben 20 punti di ristoro, decine di incroci presidiati, il tutto gestito da personale volontario che l’entusiastica adesione delle amministrazioni comunali dei territori attraversati ha reso disponibile, garantiscono a tutti, partecipanti, accompagnatori e passanti, la sicurezza indispensabile alla buona riuscita dell’evento.


REGOLAMENTO 2018
Giro Italia Run!

Clicca qui per visualizzare il Regolamento dell’edizione 2018.

SCHEDA DI ISCRIZIONE 2018
Giro Italia Run!

ISCRIZIONI CHIUSE


Nostri Partner