NEWS: 59 alla terza – ottavo giorno!

Il numero 8, se lo pieghi su un fianco, avrai il simbolo dell’infinito!
Fortunatamente nel caso di 59 alla terza non si tratta di infinito ma “solo” di altre 51 ultramaratone da correre nella straordinaria cornice del Parco Ruffini.

Oggi è stata una buon giornata: 6 partenti al via, io sono arrivato quarto in 5h.17’.30” senza problemi, ma la gioia più grande è stata veder trionfare Massimo Salmaso (3h.55’.33”), uno che come direbbe Pippo Baudo… “Questo l’ho inventato io!”, visto che è con me che ha iniziato ad approcciare le lunghe distanze nel 2014.
Massimo si è lasciato alle spalle l’astigiano Alessandro Ponchione (4h.06’.50”), già secondo al test event del 12 luglio scorso; terza Maria Grazia Montabone (5h.08’.30”), che con la presenza di oggi prende il volo nella classifica generale.
Ma oggi è stato anche il giorno di Vito Piero Ancora, il milanese primo nella classifica nazionale di maratone e ultra corse in carriera, che tra 20 tappe proprio a 59 alla terza raggiungerà quota 1200, 34 delle quali corse proprio sul medesimo circuito che lo ha visto tra i protagonisti di giornata, 10 anni prima in occasione del record delle 51 maratone.
E domani in arrivo gente da tutta Italia per un week end di corsa da vivere in amicizia fino all’ultimo chilometro.